"Donerete ben poco se donerete i vostri beni. È quando fate dono di voi stessi che donate veramente."

Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Dopo già 25 anni che sosteniamo Telethon anche grazie a TE, noi di BNL abbiamo pensato che fosse giunto il momento di fare di più, per questo è nato il nuovo sito di BNL per Telethon, uno spazio ideato per dare voce alle tue passioni e renderti protagonista nella lotta contro le malattie genetiche.

Sarai tu con la tua passione a dare un contributo a chi è in difficoltà. Passione per noi è sinonimo di Azione, per questo vogliamo valorizzare le tue capacità nell’ambito delle tante iniziative di raccolta fondi che organizziamo durante tutto l’anno.

Vai alla sezione dona e scopri come il tuo tempo, la tua parola e le tue passioni possono aiutare la ricerca scientifica a fare passi avanti.

Susanna Agnelli

“Il cammino della solidarietà, per raggiungere risultati socialmente positivi, si alimenta con la passione e con la ragione. Sono queste le due componenti che hanno animato, nel corso di questi anni, l’esperienza che accomuna la Fondazione Telethon e BNL nella lotta contro le malattie genetiche, attraverso il finanziamento della migliore ricerca scientifica”

Susanna Agnelli

Primo Presidente della Fondazione Telethon

Telethon (Television Marathon) nasce nel 1966 negli Stati Uniti da un’idea dell’attore Jerry Lewis per raccogliere fondi per la ricerca sulla distrofia muscolare. Nel 1989 L’esperienza viene replicata in Francia grazie all’Associazione contro le Miopatie (AFM). L’anno dopo l’ AFM concede la disponibilità del marchio Telethon ad un Comitato promotore in Italia, presieduto da Susanna Agnelli e sotto l’egida della Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM).

Nel 2002 l’Istituto Telethon di Milano Tiget ottiene il primo successo terapeutico con la terapia genica su 2 bambine affette da una rara immunodeficienza ereditaria, l'Ada-Scid. Negli anni successivi altri 14 bambini, provenienti da tutto il mondo, vengono coinvolti nello studio clinico, sempre con risultati positivi.  Nell'ottobre 2010, grazie a un accordo siglato da Telethon e San Raffaele con la multinazionale farmaceutica GlaxoSmithKline la terapia genica per l’Ada-Scid potrà diventare un farmaco a tutti gli effetti ed essere così fruibile da pazienti di tutto il mondo. L'Ada-Scid è la prima malattia ereditaria al mondo ad essere stata trattata con la terapia genica.

Nel 2013 i ricercatori del Tiget, guidati da Luigi Naldini, pubblicano due studi clinici su Science, una delle più prestigiose riviste scientifiche internazionali, dimostrando che la terapia genica con vettori derivati dal virus Hiv può curare la leucodistrofia metacromatica e la sindrome di Wiskott-Aldrich. Questo studio, che viene portato avanti dal 1996, ha finalmente dato i primi risultati tangibili: 6 bambini, provenienti da tutto il mondo, stanno bene e mostrano significativi benefici.

BNL per Telethon, uno dei maggiori progetti di fund raising europei, ha raccolto ad oggi, grazie al contributo di tutti i colleghi BNL e delle Società del Gruppo BNP Paribas presenti in Italia, più di 267 milioni di euro.

Questi i numeri di BNL per Telethon:

  • Circa 19.000 dipendenti coinvolti in Italia
  • Tutte le agenzie BNL coinvolte su tutto il territorio
  • Durante la maratona oltre 400 agenzie aperte anche fuori orario (venerdì e sabato)
  • Oltre 1000 eventi di raccolta ogni anno
  • Più di 8000 aziende coinvolte
  • Oltre 600.000 donatori individuali coinvolti
  • 2 riconoscimenti prestigiosi: Sodalitas e Aretè
  • Oltre 20 tesi di laurea con case history BNL per Telethon
  • Esperienze formative per giovani universitari
  • Collaborazione con università italiane all’interno di moduli didattici
Per maggiori dettagli sui risultati raggiunti da Telethon visita il sito.